Automotive Brasile: ROTA 2030 prevede 15 anni per compensare i crediti

Automotive Brasile: ROTA 2030 prevede 15 anni per compensare i crediti

Automotive Brasile - Rota 2030

In risposta ad una richiesta delle case automobilistiche, la nuova politica industriale per il settore automobilistico, “la Rota 2030”, darà tempo fino a 15 anni alle imprese che vorranno abbattere dalle tasse dovute i crediti d’imposta federali generati dagli investimenti in ricerca e sviluppo (R & S) realizzati nei primi 3 anni del programma.

Questa formula di transizione, per l’utilizzo di incentivi fiscali, è stato l’ultimo punto di scontro tra le commissioni dei Ministeri delle Finanze, dell’Industria, e del commercio con l’estero (MDIC), che si trascinò per mesi e che doveva essere arbitrata dal presidente Michel Temer.

Il programma, che sostituirà Inovar-Auto, il quale termina a dicembre, dovrebbe essere annunciato nei prossimi giorni. Le commissioni stanno redigendo una misura provvisoria (MP) e gli atti normativi che la regoleranno.

Secondo le fonti consultate dal quotidiano O Estado de S. Paulo ‘e il’ Broadcast ‘(servizio di notizie in tempo reale del gruppo  EStado), il pacchetto dovrebbe includere la disposizione dove i costruttori premium, coloro che producono auto di lusso, potranno abbattere quest’anno circa R$ 300 milioni in crediti d’imposta accumulati negli ultimi anni.

La tariffa IPI (Industrialized Products Tax) sarà ridotta in base all’efficienza energetica dei veicoli: farà scendere, in un primo momento, solo la percentuale di auto ibride ed elettriche, dal 25% al 7%.

Punti principali del programma:

R $ 1,5 miliardi all’anno
Incentivo fiscale per investimenti in ricerca e sviluppo.

R $ 5 miliardi
Investimento necessario per utilizzare questo valore. Totale vicino a quello investito negli ultimi anni.

Regola di transizione
Saranno 3 anni. Dal 4 ° anno gli investimenti dovranno essere abbattuti nello stesso esercizio.

Durata del programma
15 anni

Ibridi e IPI elettrico
L’imposta scende dal 25% al 7%.

Le informazioni provengono dal giornale O Estado de S. Paulo.

Link: https://www.istoedinheiro.com.br/rota-2030-preve-15-anos-para-compensar-creditos/

Automotive Brasile: Fiat studia produzione pick-up RAM
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *