Export in Brasile: Cos’é cambiato in termini di Barriere di Mercato?

Export in Brasile: Cos’é cambiato in termini di Barriere di Mercato?

Export in Brasile: Il Paese verde-oro riduce le barriere di mercato e diventa uno dei Paesi che più agevolano gli scambi commerciali

Secondo i dati pubblicati dall’Organizzazione Mondiale del Commercio, il Brasile ha ridotto notevolmente le barriere di mercato, rendendolo uno dei Paesi che più ha agevolato gli scambi nel 2017.

Investire in Brasile: Aumentano le Importazioni dal Brasile nel Settore Industriale
Investire in Brasile: Aumentano le Importazioni dal Brasile nel Settore Industriale

Quali sono le Politiche che hanno favorito l’Export in Brasile?

Tra ottobre 2016 e maggio di quest’anno, il Brasile ha adottato 9 misure di riduzione delle tariffe di importazione e quattro azioni di riduzione degli ostacoli all’importazione.

L’OMC fa notare come le misure di difesa commerciale siano state notevolmente ridotte. Nel 2015 il Brasile era il terzo più protezionista, mentre nel 2016 i casi sono stati solamente 11.
La maggior parte delle misure sono adottate per bloccare le importazioni cinesi.

In seguito all’arrivo di Donald Trump alla Casa Bianca, tra ottobre 2016 e maggio 2017, le barriere adottate sono state solo 42. La media risulta nettamente inferiore rispetto a quella osservata tra il 2009 e il 2015.

Nel 2017, il lancio di apertura negli Stati Uniti richiama l’attenzione, con 13 nuovi casi di antidumping a partire dall’inizio dell’amministrazione Trump.
L’OMC stima che in tutto il mondo è stato adottato lo stesso numero di misure per proteggere le economie. Ci sono stati 42 casi che hanno interessato 163 US$ di flussi commerciali nel mondo.
In un appello al G-20 l’OMC sostiene come i governi siano “trasparenti e prevedibili” nelle loro politiche commerciali, ribadendo come l’apertura reciproca sia la chiave della crescita dell’economia mondiale.

L’ente, guidato da Roberto Azevedo, ha sottolineato l’impatto delle misure rappresenta un risultato positivo per il 2017 ed è incoraggiante vedere che il G-20 dimostra moderazione nell’adottare la sua politica commerciale.
In un messaggio di Azevedo, interpretato dai diplomatici come rivolto alla lobby protezionista della Casa Bianca, viene richiesto come gli sforzi debbano essere rivolti ad evitare nuove misure restrittive ed invertire la tendenza di quelle esistenti. L’appello è rivolto alle economie del G-20 affinchè queste continuino a sostenere il commercio aperto.

Quest’estate avevamo giá parlato, per quanto riguarda il settore Industriale, di come sia aumentato l’export in Brasile. Per leggere l’articolo clicca QUI.

Per riamere sempre aggiornato sulle novitá e sull’andamento del mercato brasiliano, registrati alla nostra newsletter e seguici sui nostri canali social Facebook, Google +Linkedin Twitter
IB.InvestireinBrasile Presenta Italian Vinhos Investire in Brasile: Aumentano le Importazioni nel Settore Industriale
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.