Export Vino: Perché Puntare sul Mercato Brasiliano?

Export Vino: Perché Puntare sul Mercato Brasiliano?

Export Vino in Brasile

Export Vino Italiano in Brasile.

Due settimane fa abbiamo pubblicato un articolo riguardante le opportunità di fare export in Brasile. In particolar modo, ci siamo soffermati nel mercato di Vini e sui fattori decisionali del consumatore al momento dell’acquisto. L’intento dell’articolo era quello di far conoscere ai lettori, alcune caratteristiche dei vini più bevuti dai brasiliani e le modalità di consumo degli stessi. Per leggere l’articolo clicca qui.

Oggi, invece, in quest’articolo cerchiamo di spiegare perché alle aziende vinicole italiane, conviene puntare sul mercato brasiliano.

Secondo i dati dell’Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino OIV, il Brasile ha importato 319,8 milioni di litri di vino nel 2012, con una previsione di circa 400,1 milioni di litri entro il 2019.

Tuttavia, il dato più impressionante é quello relativo al consumo pro capite di vino. In Brasile, infatti è di soli 2,1 Litri, in comparazione con l’Italia dove il consumo pro capite è di 43,2 litri.

Export Vino: perché puntare sul Mercato brasiliano? Investire in Brasile

Questo basso consumo dimostra come il Brasile deve ancora evolversi nel settore vinicolo, trattandosi di un mercato che presenta molte opportunità e potenziale di crescita. Soprattutto se consideriamo la popolazione brasiliana, 209,3 milioni di abitanti.

La rivista internazionale di commercio di vino “Meininger’s Wine Business International”, ha previsto che il Brasile in alcuni anni potrà occupare la quinta posizione mondiale nel Ranking di consumo di vini.

In conformità con i dati di importazione messi a disposizione dal Ministero dell’Industria, Commercio Estero e Servizi (MDIC), nel mese di gennaio 2017 il Brasile ha importato U$ 23.519.706 in vini.

Negli ultimi 3 anni, il Brasile ha aumentato il consumo di vini del 15,85%.

Considerando la situazione e le tendenze del mercato di vini in Brasile, siamo convinti che l’attuale momento sia una grande opportunità di investimento. La EUROCONSULT e IB Investire in Brasile sono pienamente capaci ad assistere i players di questa catena.

Export Vino – Italian Vinhos

Per questo motivo é nata Italian Vinhos. Una società ad hoc, che si occupa esclusivamente di assistere le aziende clienti nel fare export in Brasile e nel creare una solida rete commerciale.

Italian Vinhos mette a disposizione un network consolidato, competente e consistente di venditori e rappresentanti appassionati di vino. Un team italo-brasiliano, con una sede logistica e commerciale, in grado di consentire all’azienda italiana lo stoccaggio di un quantitativo di stock da proporre a rivenditori locali e nazionali.

PROSSIMI EVENTI

Lo staff di Investire in Brasile, assieme ad Italian Vinhos ed Euroconsult, é lieto di annunciarvi che avrà l’esclusiva per realizzare l’isola italiana presso la Sao Paulo Wine Trade Fair  dal 17 al 19 Settembre 2019.
L’evento sará realizzato in collaborazione con la Camera Italo-Brasiliana di Commercio e Industria di San paolo
Le iscrizioni alla fiera termineranno a luglio…Per saperne di piú scrivi ad [email protected] e parlerai direttamente con i Responsabili della Sede di San Paolo.
Per rimanere sempre aggiornato sulle novità e sull’andamento del mercato brasiliano, registrati alla nostra newsletter e seguici sui nostri canali social Facebook, Instagram +Linkedin Twitter
IB - ITALCAM per l'isola Italiana al Wine Trade Fair di São Paulo Export Vino – Opportunità di Business in Brasile
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.