Export Vino – Opportunità di Business in Brasile

Export Vino – Opportunità di Business in Brasile

Export Vino: perché puntare sul Mercato brasiliano?

In un mondo sempre più globalizzato, i mercati sono passati da mercati nazionali e internazionali. Ultimamente si riscontra l’esistenza di una crescente concorrenza di carattere internazionale basata sulla qualità ed il prezzo dei prodotti. In questo scenario, il Brasile è divenuto un promettente mercato emergente, soprattutto in relazione ai vini. Il Vino è una bevanda storica che incorpora una grande simbologia e tradizione. I canali di vendita, lo classificano come una bevanda culturale che possiede molto più di un sapore. Il vino, infatti, interessa una storia vincolata a grandi avvenimenti e personalità, divenendo questa una bevanda unica e piena di significati. il Brasile ha mostrato un notevole incremento del consumo di vino. A dirlo é lo studio dell’Istituto Brasiliano del Vino ed il Fondo Vinicolo Mendoza, sul mercato brasiliano, sui consumatori e sui canali di vendita. La bevanda, infatti, é divenuta nel tempo diffusa in tutto il Paese, consumato anche in regioni meno fredde.

Mercato di Vini in Brasile

Nonostante il consumo di vino da parte dei brasiliani sia aumentato, i consumatori hanno ancora una piena conoscenza del mondo vino. Hanno, infatti, solo una parziale conoscenza delle questioni relative le caratteristiche dei vini (produzione, qualitá, conservazione). Il consumo avviene durante la settimana e nei weekend. Soprattutto di sera, essendo il suo consumo abbastanza comune durante riunioni e feste di lavoro, amici e famiglia.

Export Vino – Opportunità di Business in Brasile

Mercato di vini in Brasile – Caratteristiche

  • Il vino secco è prodotto da uve della specie Vitis Vinifera, conosciute come uve fine o europee. Possiedono semi minori e bucce più spesse (Cabernet Sauvignon, Chardonnay, Merlot, Malbec). Il processo di elaborazione è più rigoroso, poiché segue procedure e standard di qualità. Il vino secco è considerato una bevanda costosa, avente come pubblico target la classe più agiata. Lo stesso corrisponde al 23,75% del consumo dei brasiliani.
  • Il vino da tavola è un vino prodotto da uve della specie Vitis Bourquina, Vitis Labrusca e Vitis Rupestris, conosciute come uve da tavola o americane. Il suo processo di elaborazione permette l’uso di altri prodotti oltre all´uva. Tale vino è considerato una bevanda popolare ed accessibile, considerando il sapore gradevole ed i benefici che ha per la salute. Questo tipo di vino corrisponde al 48,33% del consumo totale dei brasiliani.
  • Gli spumanti, invece, sono associati al concetto di lusso, oggetto raro, per l’élite, consumato in occasioni speciali. Gli stessi corrispondono al 20,83% del consumo totale brasiliano.

È possibile notare una preferenza del pubblico maschile per i vini secchi, mentre il pubblico femminile preferisce quelli dolci.

Export Vino Brasile – Fattori Decisionali

Al momento dell’acquisto, ci sono diversi fattori che influenzano il consumatore. Ad esempio: i canali di distribuzione (quando esistono), la nazionalità del prodotto e le raccomandazioni di amici e familiari. Concentriamoci sui canali di acquisto, possono essere divisi essenzialmente in 4 tipi:

  1. Negozi specializzati;
  2. Negozi all’ingrosso, distributori e importatori;
  3. Hotel e ristoranti;
  4. Negozi al dettaglio.

I negozi specializzati. Hanno un pubblico più esigente, con una maggiore conoscenza dei vini e con un elevato potere di acquisto. Pertanto, questo pubblico target necessita di professionisti specializzati in corsi per vini. I principali prodotti dei negozi specializzati sono vini fini, spumanti e vini da tavola.

I mercati all’ingrosso, distributori e importatori. Solitamente vendono in grande quantità, essendo loro responsabili per le vendite ad hotel, ristoranti e negozi al dettaglio. I loro principali prodotti sono vini fini, spumanti e vini da tavola.

Negli hotel e ristoranti il consumo della bevanda è immediato. Il consumo é legato all’intrattenimento, al servizio differenziato e all’armonia che il luogo trasmette al consumatore. I principali prodotti consumati in tali luoghi sono vini fini e spumanti.

Il mercato al dettaglio è lo stabilimento in cui il consumatore realizza l’acquisto autonomamente, non essendo servito. I principali prodotti venduti in questi luoghi sono vini da tavola e spumanti.

Export Vino – Italian Vinhos

Dal 2013 IBinvestireinbrasile, gestisce il business di un piccolo gruppo di aziende italiane. Questo ci ha permesso di sfruttare il Know-how ottenuto negli anni per poter essere ancor più competenti, organizzati e concreti nel fare Business in Brasile.

Per questo motivo, IB ha deciso di avviarsi in una nuova avventura commerciale legata al mercato del Vino in Brasile: Italian Vinhos.

L’obbiettivo di Italian Vinhos è diventare nei prossimi 3-5 anni uno dei primi 10 players brasiliani nella distribuzione al dettaglio (ristoranti e negozi specializzati) del Brasile.

Italian Vinhos mette a disposizione del cliente italiano un network commerciale sviluppato, competente e consistente di venditori e rappresentanti appassionati di vino: un team composto da brasiliani e da italiani.

Per rimanere sempre aggiornato sulle novità e sull’andamento del mercato brasiliano, registrati alla nostra newsletter e seguici sui nostri canali social Facebook, Instagram +Linkedin Twitter
Export Vino: Perché Puntare sul Mercato Brasiliano? Export Brasile: Come Ridurre i Dazi Doganali? Parte II
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.